Per chi lavora la digital assistant, l’evoluzione dell’assistente virtuale

A differenza di quanto accade all’estero, in Italia l’assistente virtuale è ancora intrappolata nel ruolo della segretaria da remoto e tranne in una piccola percentuale di casi, la sua zona di comfort è offrire servizi di back office amministrativo e/o commerciale.

In questa situazione generale passa inosservato il fatto che esiste una categoria di potenziali clienti che viene dimenticata dalla categoria, che invece è quella più adatta al ruolo di virtual assistant: l’imprenditore digitale.

Gli imprenditori digitali sono coloro che vendono i propri servizi/prodotti/consulenze, sfruttando tutti gli strumenti che il web mette loro a disposizione, dal sito web, fino alle piattaforme social.

Quali sono gli ambiti di azione di una digital assistant?

La particolarità di questa figura è che è verticalizzata su compiti in ambito digitale, non operativi, quindi non di strategia né di creazione di contenuto, esattamente come un’assistente virtuale pura, ma con competenze diverse.

Gli aspetti tecnici che segue per i suoi clienti si suddividono in 4 macro aree:

  • social media
  • siti web
  • newsletter
  • project managemen

Perché gli imprenditori digitali hanno bisogno di un’Assistente Virtuale Digitale?

Dovendo creare contentui per ogni area sopraelencata, l’imprenditore digitale si trova ad un certo punto del suo percorso, ad occupare gran parte del tempo in attività di tipo operativo, non strategico, che assorbono risorse e anche lucidità mentale.

Spesso non è avvezzo agli strumenti che gli servono per promuoversi online e vorrebbe dedicare le sue energie soltanto alla parte strategica del suo business.

Da imprenditrice digitale conosco bene il tempo che occorre per stare dietro a tutti i tecnicismi richiesti dal web, rispetto alla creazione di contenuti, specie oggi con l’arrivo dell’intelligenza artificiale, si ha la sensazione di perdere tempo prezioso.

Per questo occorre un figura che liberi il suo tempo per esempio editando un video, oppure creando un post utilizzando l’identità visiva del cliente dopo aver ricevuto il contenuto, oppure ricevere da lui il testo dell’articolo di un blog e caricarlo ne suo sito in wordpress, facendo attenzione all’utilizzo di parole chiave.

Sono davvero tantissime le operazioni utili alla categoria da parte di un’assistente virtuale 3.0 e le spiego tutte nel mio nuovo videocorso, dando un ventaglio di nuove competenze a tutte le assistenti che hanno voglia di fare un passo in avanti verso servizi a maggior valore aggiunto.

Scarica qui il mio training gratuito diventa Digital Assistant

L’ importanza della presenza online per gli imprenditori digitali

La presenza online è cruciale per gli imprenditori digitali che vendono servizi, prodotti o consulenze online, se ben strutturata su più canali, questa massimizza le vendite e fa crescere in modo esponenziale ogni azienda.

La strategia della multicanalità è ormai abbracciata dalla maggiorparte degli imprenditori, che per conquistare i loro potenziali clienti, devono farsi vedere su più fronti, aumentando il senso di fiducia e arrivando così a una visibilità del loro brand.

In conclusione c’è sempre più necessità di persone skillate in ambito digital che curino tutti gli aspetti tecnici della questione, conoscendo gli strumenti necessari e sapendo lavorarci dentro.

Per questo motivo se l’argomento ti interessa, segui il mio blog perché andrò in approfondimento con i prossimi articoli.

Francesca Tifi
Francesca TifiAssistente virtuale
Aiuto le donne a lavorare efficacemente da remoto